FASCIA ORO AL CONCORSO TOCCHI 2017

Il Coro Vivona conquista la FASCIA ORO, con il punteggio di 98/100, al XXIII Concorso Regionale G. L. Tocchi, organizzato dall’Associazione Regionale Cori del Lazio. Dieci i cori che si sono confrontati e hanno condiviso una bellissima giornata, all’insegna della musica corale.  

In Giuria: Piero Caraba, Annalisa Spadolini e Marina Mungai.

Tre i brani eseguiti:

1)Tourdion di Attaignant, 1530

2) Segnali caotici, dei Nomadi, arr. di Alessio Contorni

3) Africa, dei Toto, arr. di R. Emerson

18 maggio 2017

4 commenti su “FASCIA ORO AL CONCORSO TOCCHI 2017

  • I complimenti al coro Vivona sono doverosi ed il premio conseguito sembra il giusto riconoscimento all’impegno dispiegato dai coristi nel corso della preparazione e nel corso dell’esecuzione, arricchita, quest’ultima, da un adeguato tocco di spettacolarità.

  • Ragazzi motivati, ragazzi con una passione, ragazzi che vogliono cantare. Una famiglia.
    Quest’anno un anno fantastico, alti e bassi come sempre, ma tanto cuore messo in ogni cosa, un anno che mi fa piangere quando vedo la partenza sempre più vicina, e i miei bimbi sempre più lontani.
    Un grazie speciale a Marilena che non ha mai smesso di credere in noi dando tutta se stessa in un progetto, credendo in noi prima ancora di noi stessi
    Un altro va sicuramente a Alessio, che tra tour nazionali e internazionali riesce sempre a trovare il tempo per noi, e gli arrangiamenti che ci porta lui sono in grado di far cantare canzoni con una musica nuova.
    Un grazie ai Virgulti, Giorgia, Giorgia, Carlotta e Lucrezia che però è una traditrice, per avermi regalato risate a mai finire per tutto un anno, senza interruzioni. Non avete idea di quanto mi mancherete.
    Un grazie va a Gertrud, l’unica con cui ho vissuto l’esperienza (estenuante) di seguire due cori, e di lasciare un pezzetto di cuore in ognuno di questi.
    Un altro a Anna Lisa, che dopo avermi adottato al primo anno non mi ha più mollato, e le sarò sempre tanto tanto grata per avermi insegnato la parte di Stornellata Romana quando ancora nemmeno sapevo che voce fossi.
    Poi Simone, non ti rendi ancora conto di quanto vali. Ma vali tanto. E mi hai insegnato tanto
    Nicola, che ho riscoperto quest’anno dopo un anno di distanza. Sei diventato una figura di riferimento, davvero
    Lezzzie Silvia e Giulia che… In realtà sapete tutto quello che vorrei dirvi, cioè che fate schifo.?
    Un altro a Valerio, Ivan, Gabriele e Claudio, che sono entrati poco alla volta fino a diventare anche loro “pezzi de core”
    Enrico e Mario, che con Simone e Nicola sono i capisaldi dei nostri omini, nonostante un grado di serietà abbastanza alto siete i primi a sgararvi, vivubi
    Livia che mi fai sentire male ogni volta, insieme a Federica
    Federica che è stata una cucciola piena fino ai capelli di entusiasmo dal primo istante all’ultimo

    Tante, troppe persone da ringraziare, e non metto i cognomi perché tanto sapete di chi parlo.
    Ohana, e nulla più da dire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *